Per nome Per traslitterazione Per categoria Per motivo pdf Login
Español Français English Português Català Català
Numero di indici per lingua
1223
1109
1109
881
510
284
122

Il laboratorio di studio sulla mitologia che fa avanzare e crescere il DEMGOL (Dizionario Etimologico della Mitologia Greca On Line), negli ultimi dieci anni ha prodotto un materiale sempre piú ampio, operativo e utile all'insegnamento sulla cultura mediterranea antica e sul mito greco. Sono state superate le 1200 voci (anno 2017), consultabili anche per categorie o per tipologia (voci femminili, nomina homerica, popoli immaginari, animali e mostri, etc.); le traduzioni in lingua castigliana, catalana e portoghese (brasiliana) sono praticamente al passo con le nuove entrate in italiano, mentre quella francese è arrivata oltre alla metà del totale. Possiamo attendere con fiducia i progressi della traduzione in lingua croata, iniziata da poco (aprile 2015) e infine, possiamo sperare di trovare collaboratori per far avanzare quella in lingua inglese.

Utile per la didattica (e-learning) e per una rapida consultazione da parte di esperti, ma facile da consultare anche per persone digiune di cultura classica, il Dizionario Etimologico della Mitologia Greca On Line fornisce informazioni e una scelta delle fonti principali su ciascun personaggio, e un'etimologia attendibile degli antroponimi del mito greco e latino (soprattutto per i personaggi minori), segnalando nomi e termini di origine micenea, e analizzando le proposte interpretative piú recenti della ricerca linguistica, talvolta criticando le interpretazioni palesemente erronee o improponibili. Può essere utile anche per insegnare ai principianti alcuni principi fondamentali della «formazione dei nomi» nel greco antico.

Molte voci sono illustrate da qualche immagine, scelta non tanto nella vasta iconografia antica (pittura vascolare, etc.), quanto invece nelle riprese moderne, per mostrare la diffusione e la vitalità dei temi della mitologia «classica» nella cultura europea (e in genere, «occidentale»), dall'antichità al medioevo, dal rinascimento fino a oggi. Non mancano collegamenti (links) a siti con immagini o altre manifestazioni che attestano la vastità e la diffusione dell'interesse per i miti greci nel mondo globale contemporaneo e mediatico (cfr. e. g. le voci ACHILLE, ERACLE, EROS, PARIDE).

Non si tratta di una pubblicazione a stampa, ma di un iper-testo in movimento, un laboratorio dinamico dove ciascuno dei collaboratori, sparsi nell'intero pianeta, può contribuire con migliorie, correzioni, rettifiche o aggiunte.

Il livello raggiunto attualmente (2017), in ogni caso, comprende anche nomi del mito che non si trovano nel mare magnum dell'informazione on line, senza contare le rettifiche e gli aggiornamenti rispetto ad alcuni dei Dizionari mitologici esistenti (sia in rete che cartacei, Smith, Carnoy, Room, Wiki, Myth Index, etc.), e dunque può essere visitato e consultato utilmente su scala globale da un pubblico di studenti e studiosi di lingua spagnola, portoghese - brasiliana, catalana, croata, inglese, francese e ovviamente italiana.

Per un elenco dei Collaboratori, cfr. la pagina web: http://grmito.units.it/content/gruppo.

Università degli Studi di Trieste - Dipartimento di scienze dell'Antichità "Leonardo Ferrero"
Copyright : Pellizer-Zufferli-Marzari