By name By transliteration By category By theme pdf Login
Español Français English Português Català Català


Ἀγέλαος (Aghèlaos)
AGELAO
Nome abbastanza diffuso; in Omero troviamo:
1. un ufficiale greco ucciso da Ettore con altri otto comandanti (ἡγεμόνες) in Hom. Il. 11, 301-304;
2. un guerriero troiano, figlio di Fradmone, il primo ad essere ucciso per mano di Diomede che, dopo aver varcato il fossato coi suoi cavalli, gli conficcò un’asta nella schiena, facendola uscire dal petto e facendolo cadere dal cocchio con le sue armi (Hom. Il. 8, 253-260);
3. schiavo di Priamo, fu incaricato dal re di esporre Paride sul monte Ida, ma dopo poco si intenerí e tenne il bambino come se fosse suo; Apollod. Bibl. 3, 12, 5 (149-150);
4. uno dei pretendenti di Penelope, figlio di Damastore, cerca di convincere Telemaco a consentire alle nozze della madre (Hom. Od. 20, 321 ss. Vorrebbe spingere Melanzio e altri ad uscire dal palazzo e dare l'allarme, durante la strage dei Proci (Od. 22, 131, 136, 212) e viene ucciso da Ulisse con un colpo di lancia (Od. 22, 292-293);
5. figlio di Eracle e di Onfale, capostipite dei re di Lidia, Apollod. Bibl. 2, 7, 8 (165);
6. figlio di Eneo, re di Calidone, e fratello di Meleagro; Antonin. Lib. Metam. 2.
Composto dal verbo ἄγω, "guidare, condurre", e dal sostantivo λαός, "popolo in armi", analogo ad Agenore, potrebbe essere già attestato nel miceneo a-ke-ra-wo KN Vc 316 (letto anche Ἀρχέλαος), dove esiste anche il nomen agentis ra-wa-ke-ta (PY Un 718, 9, etc.) interpretato abitualmente come *λαϜ-αγέτας, "capo delle truppe armate".
Ingrid Leschiutta

Category Names of heroes
Homerica

Università degli Studi di Trieste - Dipartimento di scienze dell'Antichità "Leonardo Ferrero"
Copyright : Pellizer-Zufferli-Marzari