By name By transliteration By category By theme pdf Login
Español Français English Português Català Català


Εὐρυδάμας (Eurydàmas)
EURIDAMANTE
1. Figlio di Ctimeno (Apollon. Rhod. Argon. 1, 67-68), o di Iro e Demonassa (Hygin. Fab. 14, 5), è uno degli Argonauti.;
2. pretendente di Penelope, Hom. Od. 18, 297-298, fra le ricche offerte dei Proci, porta in dono alla saggia figlia di Icario due prezioni orecchini; durante la strage a palazzo viene ucciso da Odisseo (Hom. Od. 22, 283);
3. interprete di sogni, padre di Abante 1. e Poliido; non sa però prevedere la morte che coglierà entrambi, uccisi da Diomede (Hom. Il. 5, 148-151).
Nome greco composto da εὐρύς, "largo", "esteso", e da -δάμας, participio in -ντ con valore attivo, dal verbo δάμνημι, "domare"; significa "colui che domina su un vasto spazio", cfr. l'analogo femminile Εὐρυάνασσα (εὐρυ- ἄνασσα, "qui règne au loin", Carnoy, DEMGR s. v.), "signora di un ampio territorio".
Il femminile Εὐρυδάμεια, figlia di Melampo e sposa di Poliido, è attestato in Pherec. Fr. 115 Fowler (= Jacoby).
Ingrid Leschiutta

Category Names of heroes
Homerica
Theme Prophecy

Università degli Studi di Trieste - Dipartimento di scienze dell'Antichità "Leonardo Ferrero"
Copyright : Pellizer-Zufferli-Marzari