By name By transliteration By category By theme pdf Login
Español Français English Português Català Català


Ἀντιφάτης (Antiphàtes)
ANTIFATE
1. Nato ad Argo, è il figlio dell'indovino Melampo, padre di Oicle e fratello di Mantio, nonno dell'indovino Anfiarao che perirà a Tebe (Hom. Od. 15, 241-248);
2. guerriero troiano ucciso con una spada da Leonteo (Hom. Il. 12, 190-192);
3. re del popolo dei Lestrigoni, popolo di giganti antropofagi (Hom. Od. 10, 106, 114, 199), divora alcuni compagni di Ulisse.
4. Guerriero troiano, figlio di Sarpedonte 1. e di una donna Tebana, ucciso da Turno con un colpo di giavellotto al petto, in Verg. Aen. 9, 696-701.
È un nomen agentis in -της, formato dalla preposizione ἀντι- e dal verbo φονεύω, "uccidere", riconducibile a θείνω, che porta lo stesso significato, da interpretare come "colui che uccide in cambio", ovvero "colui che vendica la morte di qualcuno" ("zur Vergeltung", Von Kamptz, Homer. Personennamen, § 16 c, p. 56).
Meno probabile sembra l'interpretazione del secondo termine del composto come derivato del verbo φημί, "dire", col significato quindi di "colui che parla in nome di qualcuno" o "in risposta a qualcosa o qualcuno" (citata in Wathelet, Les Troyens de l'Iliade § 1 4.2, p. 36).
Ingrid Leschiutta

Category Names of heroes
Homerica
Images

Università degli Studi di Trieste - Dipartimento di scienze dell'Antichità "Leonardo Ferrero"
Copyright : Pellizer-Zufferli-Marzari