By name By transliteration By category By theme pdf Login
Español Français English Português Català Català


Θυέστης (Thyèstes)
TIESTE
Figlio di Pelope ed Ippodamia, fratello gemello di Atreo (Apollod. Epit. 2, 10).
Secondo Chantraine (DELG, s. v. θύω) questo nome deriva dal verbo greco θύω, "far fumare" e dovrebbe significare "il profumiere, colui che maneggia il pestello" (θυέστης; si confronti anche il miceneo tu-we-ta, PY Un 267 ), con riferimento, secondo Carnoy (DEMGR), alla sua arma. Lo stesso studioso ritiene possibile anche una derivazione pelasgica da *teu, "essere forte", dato che in questa lingua t diventa th.
J. Ilberg (in Roscher, Myth. Lex. V col. 914) e von Kamptz (Homerische Personennamen, p. 237) ipotizzano che possa derivare dal verbo θύω, "infuriare" e significare "uomo litigioso" oppure "colui che sacrifica", considerando il significato di "sacrificare" del medesimo verbo.

Carla Zufferli
Homerica

Università degli Studi di Trieste - Dipartimento di scienze dell'Antichità "Leonardo Ferrero"
Copyright : Pellizer-Zufferli-Marzari