By name By transliteration By category By theme pdf Login
Español Français English Português Català Català


Αὐτοφόνος (Autophònos)
AUTOFONO
Citato una sola volta in Omero (Il. 4, 395) come padre di Polifonte.
Composto da αὐτό- e dal verbo φονέυω, Pape - Benseler (WGE s. v.) "der (selbst) andere tötet"; von Kamptz § 22 a 1, p. 71: "mit eigener Hand tötend", padre di Polifonte, "che uccide molti" (aggett. in Aesch. Sept. 850, etc.). Significa "omicida, che uccide da sé (i nemici)"; Eustah. Comm. in Il. 4, 396 (1.773.19-20): Ὁ δὲ Αὐτοφόνος ... ὃς οὐχ' ἑτέροις ἐπιτάσσων ἀριστεύει, ἀλλ' αὐτὸς φονεύων καὶ αὐτόχειρ τῆς ἀριστείας γενόμενος.
Il significato riflessivo di αὐτός, non presente in questi antroponimi composti, è rilevabile invece nei tragici: in composizione con un verbo del campo semantico della morte, il prefisso riferisce l'uccisione di un membro della stessa famiglia (αὐτοκτονοῦντε, Soph. Antig., 55-57).
Cfr. I. Sforza, Materiali per una storia dei composti in αὐτο-, "Studi e Saggi Linguistici" 47, 2007, pp. 25-46).

Ingrid Leschiutta

Category Names of heroes
Homerica

Università degli Studi di Trieste - Dipartimento di scienze dell'Antichità "Leonardo Ferrero"
Copyright : Pellizer-Zufferli-Marzari