By name By transliteration By category By theme pdf Login
Español Français English Português Català Català


Ἀτύμνιος (Atýmnios)
ATIMNIO
1. figlio di Zeus e Cassiopea (o di Fenice, Schol. ad Apollon. Rhod. 2, 178 F), fu amato dai figli di Europa Sarpedonte, Minosse e Radamanto (Apollod. Bibl. 3, 1, 6);
2. Padre di Midone (Hom. Il. 5, 580-581, patronimico);
3. guerriero licio venuto a Troia con Sarpedonte, figlio di Amisodaro e fratello di Mari (Hom. Il. 16, 317-321), ucciso da Antiloco;
4. in tradizioni tarde, guerriero troiano, figlio di Emazione e della ninfa Pegasi (Πηγασίς), che lo dà alla luce presso il fiume Granico, ucciso con altri da Odisseo (Quint. Smyrn. Posthom. 3, 300-302).
Nome estraneo alla lingua greca, presenta un suffisso pre-greco in -μν (con vocale -υ-) tipico dell'Asia Minore (von Kamptz, Homer. Personennamen § 62 c 1 p. 165), proprio di molti toponimi dell'area anatolica, quali Κάλυμνα in Caria, ma anche tipici dell'isola di Lesbo (Ὄρδυμνος e Μήθυμνα).
La - iniziale potrebbe costituire un prefisso anatolico congiunto ai toponimi carii Τύμνος (Τύμνης, Herod. Hist. 5, 37; 7, 98) e Τυμνησσός (Steph. Byz. Ethn. 641, s. v.), già attestati nell'ittito cuneiforme (Wathelet, Dict. des Troyens n. 121, p. 356), con variazione vocalica -ος / -ιος. Il nome sembrerebbe presentarsi come un aggettivo di appartenza, con significato di "colui che è di Timne" (Wathelet, ibidem).

Ingrid Leschiutta

Category Names of heroes
Homerica

Università degli Studi di Trieste - Dipartimento di scienze dell'Antichità "Leonardo Ferrero"
Copyright : Pellizer-Zufferli-Marzari