By name By transliteration By category By theme pdf Login
Español Français English Português Català Català


Πολυποίτης (Polypòites)
POLIPETE
1. Un figlio di Apollo e di Ftia, fratello di Doro e di Laodoco, ucciso da Etolo nella Curetide, regione che prederà da quest'ultimo il nome di Etolia; Apollod. Bibl. 1, 7, 7);
2. il figlio di Piritoo e Ippodamia, della stirpe dei Lapiti, partecipò con gli Achei alla guerra di Troia in quanto pretendente di Elena, con un grosso contingente di 40 navi partito da Argissa, in Tessaglia (Hom. Il. 2, 738 ss., etc.). Difese uno squarcio aperto dai Troiani nel muro greco (Hom. Il. 12, 127-195), e ai Giochi funebri per Patroclo vinse la gara di lancio del disco, Hom. Il. 23, 844-849. Finita la guerra, fondò con Leonteo la città di Aspendos in Panfilia, Eustath. Comm. a Hom. Il. 2, 740, p. 334;
3. il figlio di Odisseo e Callidice, regina dei Tesproti (Clem. Alex. Strom. 6, 25; Apollod. Ep. 3, 34-35; Teleg. Argum. Fr. 1 Bernabé = Procl. Chrest p. 306 Sev.).
Nomen agentis in -της, composto dall'agg. πολύς e di un secondo membro di difficile interpretazione; si è cercato di evocare una radice *qei-, cfr. τίνυμαι, τίνω, "punisco" (Von Kamptz, Hom. Personennamen, p. 78, § 24), "colui che molto punisce", accettata da O'Sullivan in Snell (Lex.fr.Epos) col. 1404.
Eustazio (loc. cit.) riferisce con scetticismo alcune etimologie antiche, evidentemente popolari, διότι ὁ πατὴρ πολλοῖς ποινὴν Κενταύροις ἐπέθετο, "perché suo padre (scil. di P. 2.) fece pagare il fio a molti Centauri", oppure da ποά, "erba" o πότος, "bevuta".
Room (Room's Class. Dictionary, p. 259) riferisce una vecchia interpretazione (insostenibile, citata anch'essa da Eustazio) che evoca il verbo ποιεῖν, "fare", dunque "colui che agisce molto".
Anche il tentativo di evocare una radice ie. *poi-, "proteggere" da cui ποιμήν, "pastore", sembra poco fondato (Carnoy, DEMGR p. 169, s. v).
Tito Storti

Category Names of heroes
Homerica
Theme Foundation

Università degli Studi di Trieste - Dipartimento di scienze dell'Antichità "Leonardo Ferrero"
Copyright : Pellizer-Zufferli-Marzari