By name By transliteration By category By theme pdf Login
Español Français English Português Català Català


Κτήσιππος (Ktèsippos)
CTESIPPO
1. Figlio di Eracle e Deianira; Apollod. Bibl. 2, 7, 8;
2. figlio di Eracle e Astidamia, Apollod. Bibl. 2, 7 8, fratello di Tlepolemo;
3. uno dei pretendenti di Penelope, figlio del ricco Politerse, venuto da Same, sull'isola di Cefalonia; insulta Odisseo lanciandogli un piede di bue; Hom. Od. 20, 288-308. Viene poi ucciso con un colpo di lancia al petto da Filezio, che gli rimprovera il suo gesto offensivo; Hom. Od. 22, 285-291.
Composto verbale transitivo, da κτάομαι, "possedere", e ἵππος, "cavallo", significa semplicemente "che possiede (molti) cavalli". La serie dei composti in ἵππος, "cavallo" o anche "cocchio", è piuttosto ampia, sia al maschile che al femminile.
Ezio Pellizer

Category Names of heroes
Homerica

Università degli Studi di Trieste - Dipartimento di scienze dell'Antichità "Leonardo Ferrero"
Copyright : Pellizer-Zufferli-Marzari