By name By transliteration By category By theme pdf Login
Español Français English Português Català Català


Νησαίη, Νησώ (Nesàie, Nesò)
NESEA, NESÓ
1. In Omero Il. 18, 40, è una delle numerose Nereidi che accorrono a consolare Achille per la morte di Patroclo. Nel Catalogo delle Nereidi in Hesiod. si trovano entrambe le forme, sia Nesea Th. 249 che Nesò, Th. 261, che sembra la forma ipocoristica (Νησώ) dello stesso nome, e dunque ci sono due Nereidi con nomi analoghi. In lat. Nesaea, Verg. Georg. 4, 338; Lycophr. Alex. 399 la chiama "sorella di Tetide".
2. Sempre nella forma Nesò, sarebbe una figlia di Teucro 1., sorella di Bateia, anch'essa sposa di Dardano, al quale avrebbe generato la Sibilla Melancrera; Lycophr. Alex. 1465 e Schol. ad loc.; Arrian. Bithyn. Fr. 32, 2 (= Eustath. ad Hom. Il. 2, 813-814).
Significa "Isolana, delle isole", agg. in -αιος da νῆσος, "isola", nome adatto per una Nereide.
Ezio Pellizer

Category Female names

Università degli Studi di Trieste - Dipartimento di scienze dell'Antichità "Leonardo Ferrero"
Copyright : Pellizer-Zufferli-Marzari