By name By transliteration By category By theme pdf Login
Español Français English Português Català Català


Δηΐπυρος (Deípyros)
DEIPIRO
Comandante acheo, forse del contingente di Pilo, o forse amico di Merione cretese (Schol. ad Hom. Il. 13, 92), citato quattro volte in Hom. Il. 9, 83; 13, 92, 478, 576 insieme ad altri capitani. Viene ucciso con un colpo di spada da Eleno in Hom. Il. 13, 576-577.
Probabilmente da interpretare come composto a reggenza verbale da δηϊόω, "distruggo", e un possibile πῦρ "fuoco", da intendere in senso strumentale, "che distrugge con il fuoco", cfr. Deianira. Lo Schol. ad Il 13, 92 lo accosta per senso a Piraicme, "dalla lancia di fuoco", che però ha una formazione molto diversa. Non si ritrova nel greco di età storica.
Ezio Pellizer

Category Names of heroes
Homerica

Università degli Studi di Trieste - Dipartimento di scienze dell'Antichità "Leonardo Ferrero"
Copyright : Pellizer-Zufferli-Marzari