By name By transliteration By category By theme pdf Login
Español Français English Português Català Català


Εὐπείθης (Eupèithes)
EUPITE
Itacese, padre di Antinoo, spinge i parenti dei Pretendenti uccisi da Odisseo a vendicarsi, alla fine dell'Odissea, Hom. Od. 24, 422-438; viene ucciso con un colpo di lancia alla testa da Anchise, aiutato da Atena, Hom. Od. 24, 419-425.
Composto di εὐ- "bene" e del verbo πείθω, "persuado", significa "colui che sa persuadere bene", non necessariamente da mettere in relazione con le sue parole persuasive alla fine del poema; cfr. Pisandro, Pisenore, e composti come Eufemo, Eufete.
Ezio Pellizer

Category Names of heroes
Homerica

Università degli Studi di Trieste - Dipartimento di scienze dell'Antichità "Leonardo Ferrero"
Copyright : Pellizer-Zufferli-Marzari