By name By transliteration By category By theme pdf Login
Español Français English Português Català Català


Ἰφιτίων (Iphitíon)
IFITIONE
Figlio di Otrinteo e di una ninfa Naiade, condottiero di molti soldati, proviene dalla Lidia, tra i fiumi Ermo e Hyllos e la palude Gigea, presso il monte Tmolo in Lidia (oggi Bosdağ, Turchia). Viene ucciso da Achille, che gli spacca la testa con un colpo di lancia e lo insulta mentre muore calpestato dai suoi cavalli; Hom. Il. 20, 382-395.
Formazione greca in -ίων dallo strumentale ἰφι-, da ἴς, "forza", già usato in miceneo per idionimi (cfr. Ifianassa, da mettere in relazione con Ἴφιτος, o Ificlo, di cui potrebbe essere una forma abbreviata, significa "dotato di forza".
Ezio Pellizer

Category Names of heroes
Homerica

Università degli Studi di Trieste - Dipartimento di scienze dell'Antichità "Leonardo Ferrero"
Copyright : Pellizer-Zufferli-Marzari