By name By transliteration By category By theme pdf Login
Español Français English Português Català Català


Ἀρηίθοος (Areíthoos)
AREITOO
1. Re della Beozia, padre di Menestio, famoso per combattere con una mazza, per cui era soprannominato Korynètes, "il Mazziere"; Hom. Il. 7, 8, 10. Ucciso da Licurgo 1., le sue armi vennero dopo la sua morte affidate ad Ereutalione, che Nestore, si vantava di aver ucciso, rievocando le imprese della sua giovinezza, Hom. Il. 4, 319; 7, 136; 149; 155-156.
2. Guerrero di parte troiana, guida in battaglia il cocchio del tracio Rigmo, e viene ucciso da Achille con un colpo di lancia alla schiena, Hom. Il. 20, 487-489.
Composto dal teonimo Ἄρης, Ares, in sineddoche per "guerra", Etym. Magnum s. v., e da θόος, "veloce" (da θέω, "correre") e può significare "veloce in combattimento, in guerra"; cfr. Ippotoo, "veloce sul cocchio", Piritoo.
Ezio Pellizer

Category Names of heroes
Homerica

Università degli Studi di Trieste - Dipartimento di scienze dell'Antichità "Leonardo Ferrero"
Copyright : Pellizer-Zufferli-Marzari