By name By transliteration By category By theme pdf Login
Español Français English Português Català Català


Πρόκρις, Προκρίς (Pròcris, Procrís)
PROCRI
1. Figlia di Tespio, generò a Eracle i gemelli Antileone e Ippeo; Apollod. Bibl. 2, 7, 8, 161.
2. Citata una volta tra le eroine viste da Odisseo nell'Ade, Hom. Od. 11, 321; secondo gli Scholia omerici ad loc. da identificare con la figlia di Eretteo (o di Pandione?), protagonista di una romanzesca storia di caccia e di gelosia con il marito Cefalo, cfr. Antonin. Lib. Metam. 41; Apollod. Bibl. 3, 15, 1. La storia sarà resa celebre nel mondo latino da Ovid. Metam. 7, 690-862.
Interpretabile come forma abbreviata (ipocorismo) da un agg. προκριτής ("scelta tra altri"), può significare in senso passivo "eletta, scelta"; da mettere in relazione col maschile Pròcritos, attestato nel greco storico ("von anderen auserwalt", Pape - Benseler s. v.).
Ezio Pellizer

Category Female names

Università degli Studi di Trieste - Dipartimento di scienze dell'Antichità "Leonardo Ferrero"
Copyright : Pellizer-Zufferli-Marzari