By name By transliteration By category By theme pdf Login
Español Français English Português Català Català


Ἀλκμήνη (Alkmene)
ALCMENA
Moglie di Anfitrione e madre di Eracle (Apollod. Bibl. 2, 4, 5; 8).
Il nome deriva dalla radice ἀλκ-, "respingere un pericolo, un nemico" e significa dunque "la valorosa, forte".
Secondo Room (Room's Classical Dictionary, p. 37) la seconda parte deriverebbe da μῆνις, "ira" e il nome significherebbe "ira potente"; ma non ci sono riscontri di formazioni analoghe.

Zufferli
Homerica

Università degli Studi di Trieste - Dipartimento di scienze dell'Antichità "Leonardo Ferrero"
Copyright : Pellizer-Zufferli-Marzari