By name By transliteration By category By theme pdf Login
Español Français English Português Català Català


Ἀμφίων (Amphion)
ANFIONE
Figlio di Zeus e di Antiope e fratello gemello di Zeto. Esposto alla nascita, fu allevato da un pastore; si dedicò alla musica e col fratello vendicò la madre, maltrattata dallo zio Lico e da sua moglie Dirce (Hom. Od. 11, 260 ss.). Ai due gemelli è attribuita l'edificazione delle mura di Tebe.
Il nome è già attestato in miceneo nella forma a-pi-jo (PY Jn 725.14). Probabilmente si tratta di una forma abbreviata di un composto di ἀμφί; von Kamptz (Homerische Personennamen, p. 133) lo interpreta come *Ἀμφι- ίων, "colui che infuria", derivando da ἵημαι, "slanciarsi", "correre".
Carla Zufferli

Category Names of heroes
Homerica

Università degli Studi di Trieste - Dipartimento di scienze dell'Antichità "Leonardo Ferrero"
Copyright : Pellizer-Zufferli-Marzari