By name By transliteration By category By theme pdf Login
Español Français English Português Català Català


Ῥαδάμανθυς (Rhadàmanthys)
RADAMANTO
Re di Creta, figlio di Europa e di Zeus, uno dei tre giudici nel mondo degli Inferi. È citato già nell'Elisio in Hom. Od. 4, 564 (cfr. anche 7, 323) con l'epiteto ξανθός.
Il suffisso -νθ- conduce ad attribuire questo antroponimo ad onomastica di sostrato (cfr. Chantraine, DELG). Secondo Van Windekens (Contribution, p. 1) questo suffisso caratterizza i territori pelasgici che inglobano Tracia, Macedonia, la Grecia propriamente detta e zone abitate dagli Illiri.
Carnoy (DEMGR) ritiene si tratti di un composto del pelasgico manthu, "pensiero" e di una parola imparentata con l'avestico (u)rvata-, "saggio", dall'indoeuropeo *uer, "parlare", quindi significherebbe "l'uomo che esprime saggi pensieri".
Frisk (Gr. Et. Wört.), invece, suggerisce un legame con ῥάδαμνος, "ramo, germoglio", con un mutamento della finale; il nome significherebbe quindi "colui che brandisce una verga, che porta uno scettro".
Pellizer - Zufferli

Category Names of heroes
Homerica
Theme Catabasis

Università degli Studi di Trieste - Dipartimento di scienze dell'Antichità "Leonardo Ferrero"
Copyright : Pellizer-Zufferli-Marzari