By name By transliteration By category By theme pdf Login
Español Français English Português Català Català


Δαίδαλος (Dàidalos)
DEDALO
Artista ateniese discendente di Cecrope; uccise il nipote Talo, fu esiliato e fuggí a Creta, dove costruí il labirinto (Apollod. Bibl. 3, 15, 8 ss.).
Il tema nominale δαίδαλος appartiene alla famiglia del verbo δαιδάλλω, "foggiare, lavorare con arte"; presenta un raddoppiamento con dissimilazione di δαλ- in δαι-, quindi la radice indoeuropea da cui deriva potrebbe essere *del-, che si ritrova nel greco δηλέομαι, nel latino dolo, "tagliare, lavorare la legna" (Ernout-Meillet, DELL, s. v.; Chantraine, DELG, s. v. δαιδάλλω). Significa dunque "l'artefice, l'artista".

Carla Zufferli
Category Names of heroes

Università degli Studi di Trieste - Dipartimento di scienze dell'Antichità "Leonardo Ferrero"
Copyright : Pellizer-Zufferli-Marzari