By name By transliteration By category By theme pdf Login
Español Français English Português Català Català


Δημήτηρ (Demeter)
DEMETRA
Nome della dea del grano e della terra, figlia di Crono e di Rea (Hes. Theog. 453 ss.), madre di Persefone.
In miceneo è presente nella forma Da-ma-te (PY En 609.1). Si tratta quasi sicuramente di un composto di μήτηρ, "madre", mentre sorgono dubbi sull'interpretazione della prima parte del nome.
1) Vi si può vedere un antico nome della terra, δᾶ, presente anche in Poseidone, nella forma Ποσεί-δαν o Ποσει-δάν
(lyr.) (Kretschmer, "Wien. Stud". 24, 1901-02, pp. 523 ss.). Chantraine (DELG), però, afferma che l'esistenza di una voce δᾶ, "terra" è stata contestata dal punto di vista filologico: niente proverebbe che tale parola non sia altro che un'esclamazione attestata in Eschilo (Agam. 1072; Eum. 874; Pers. 567), Euripide (Phoen. 1296) ed Aristofane (Lys. 198).
2) Anche Carnoy (DEMGR) interpreta questo nome come "terra madre", partendo dall'ipotesi che γῆ, "terra" derivi dalla radice indoeuropea *gwei̯ē, "vivere"; nell'unione con mater non si ha una labializzazione di gwi̯ē, che darebbe invece come esito una dentale, da cui Δη-μήτηρ.
3) È stato posto un *Δασ-μάτηρ, che permetterebbe un confronto con il nome della "casa", dalla radice *d-ms (Ehrlich, Griechische Betonung, pp. 82-83); significherebbe allora "madre della casa".
4) Altra ipotesi, giudicata fantasiosa da Chantraine, è quella che il nome abbia un'origine illirica (Pisani, "Indog. Forsch." 53, 1935, p. 30 e 38).
5) Infine Hamp ("Minos" 9, 1968, pp. 198-204) ipotizza una derivazione da *Δασ-ματηρ, "la Das-Madre" o "la madre di Das", in cui *das- avrebbe un significato non conosciuto (si vedano anche i confronti operati da questo studioso col nome di Poseidone).
Carla Zufferli

Category Names of gods
Homerica

Università degli Studi di Trieste - Dipartimento di scienze dell'Antichità "Leonardo Ferrero"
Copyright : Pellizer-Zufferli-Marzari