By name By transliteration By category By theme pdf Login
Español Français English Português Català Català


Κλησόνυμος (Klesònymos)
CLESONIMO
Giovane di Opunte, figlio di Anfidamante, ucciso accidentalmente da Patroclo, che per questo dovette andare in esilio e fu accolto da Peleo (Apollod. Bibl. 3, 13, 8; Hom. Il. 23, 85 ss. e Schol. ad loc.).
Il nome, che si trova anche sotto la forma Κλεισ- o Κλισ- potrebbe essere un composto del verbo καλέω, "chiamare" e di ὄνομα, "nome" e significare "dal nome celebre".
Carla Zufferli

Category Names of heroes

Università degli Studi di Trieste - Dipartimento di scienze dell'Antichità "Leonardo Ferrero"
Copyright : Pellizer-Zufferli-Marzari