By name By transliteration By category By theme pdf Login
Español Français English Português Català Català


Κλυταιμ(ν)ήστρα (Klytaim(n)estra)
CLITEMNESTRA
Figlia di Tindareo e Leda, nata da un uovo con Elena e i Dioscuri, moglie di Agamennone (Hom. Il. 9, 142 ss.).
Questo nome è un composto di κλυτός, "celebre" (da κλύω, "intendere, udire"), con uscita -αι- ripresa da κραται-, παλαι- (Chantraine, DELG, s. v. κλέος) e di -μήστρα, masc. μήστωρ, nomen agentis da μήδομαι, con significato di "consigliere, ispiratore". Significherebbe allora "celebre consigliera";
von Kamptz (Homerische Personennamen, p. 104) lo traduce con "colei che prende decisioni in modo famigerato".
Successivamente la seconda parte del nome è diventata -μνήστρα, femminile di μνηστήρ, "che fa la corte"; significherebbe dunque "famosa corteggiatrice", nome poco probabile per un donna, da μνάομαι, "ricordare", "avere a cuore", anche "corteggiare".

Carla Zufferli
Category Female names
Homerica

Università degli Studi di Trieste - Dipartimento di scienze dell'Antichità "Leonardo Ferrero"
Copyright : Pellizer-Zufferli-Marzari