By name By transliteration By category By theme pdf Login
Español Français English Português Català Català


Κρόκος (Krokos)
CROCO
Giovane trasformato in fiore di zafferano a causa dell'amore infelice per la ninfa Smilace (Ovid. Metam. 4, 283; Serv. ad Verg. Geor. 4, 182; Nonn. Dionys. 12, 85-86).
Una tradizione tarda e sospetta, che sembra formata sull'episodio di Giacinto ucciso in questo modo da Apollo, riferisce che sarebbe stato un giovinetto (μειράκιον) ucciso per errore da Hermes con il lancio di un disco (Galen., de compos. medicam. sec. loc. 13, 269).
Il nome significa appunto "zafferano, croco", termine confrontabile col semitico: accadico kurkanu, ebraico karkom; si tratta sicuramente di un prestito (Chantraine, DELG).
Di Brazzano - Zufferli

Category Names of heroes
Images

Università degli Studi di Trieste - Dipartimento di scienze dell'Antichità "Leonardo Ferrero"
Copyright : Pellizer-Zufferli-Marzari