By name By transliteration By category By theme pdf Login
Español Français English Português Català Català


Ἀηδών (Aedòn)
EDONA
Figlia di Pandareo e moglie di Zeto, che aveva il solo figlio Itilo; per invidia voleva uccidere il figlio maggiore della feconda cognata Niobe, ma per errore uccise il proprio e fu trasformata dagli dèi in usignolo (Hom. Od. 19, 518 ss. e schol. ad loc.).
Il nome significa appunto "usignolo", ἀηδών.
Carla Zufferli

Category Kinds of animals
Homerica

Università degli Studi di Trieste - Dipartimento di scienze dell'Antichità "Leonardo Ferrero"
Copyright : Pellizer-Zufferli-Marzari