By name By transliteration By category By theme pdf Login
Español Français English Português Català Català


Αἰνείας (Aineias)
ENEA
Eroe troiano, figlio di Anchise e della dea Afrodite (Hom. Il. passim; Hymn. hom. ad Ven.).
Diverse sono le ipotesi di spiegazione di questo nome:
1) gli antichi lo facevano derivare da αἰνός, "terribile"; nell'Inno ad Afrodite (v. 198), infatti, si legge: "τῷ δὲ καὶ Αἰνείας ὄνομ' ἔσσεται, οὕνεκα μ' αἰνὸν / ἔσχεν ἄχος, ἕνεκα βροτοῦ ἀνέρος ἔμπεσον εὐνῇ."
Anche Carnoy (DEMGR) propende per questa ipotesi, che secondo lui trova conferma nel fatto che molti guerrieri presentano nel loro nome il prefisso αἰνο-.
2) Wörner (in Roscher, Myth. Lex. I, col. 187) ritiene che derivi dal nome della dea Αἴνη, venerata ad Ekbatana: il nome significherebbe allora "figlio di Αἴνη".
3) Altra ipotesi, riportata da Carnoy (non convincente a causa del vocalismo ei - ai), è che derivi dalla radice indoeuropea *ei, "andare", presente in nomi di fiumi (si veda anche Krahe, Beitr. Namenf. 1, 1949-50, p. 258), come Aineso, Ainiko, Ainios, e che significhi quindi qualcosa come "il corridore, il rapido".
4) Carnoy ricorda anche alcuni nomi geografici che contengono la radice αιν- come forma pelasgica dal greco οἴνος, "vino" (si veda anche Merlingen, Vorgriechische, p. 8).
5) Secondo von Kamptz (Homerische Personennamen, p. 119) potrebbe derivare dal nome della località trace Αἶνος.
6) Perpillou (Les substantifs grecs en -ευς, § 207) ipotizza che si tratti di un ipocoristico di antroponimi come Αἰνεσίδημος o Αἰνοκλῆς.
7) Meister (Die Homerische Kunstsprache, pp. 156-57) ritiene che Αἰνείας derivi da Αἰνήας; anche Nagy (The Best of the Achaeans, pp. 274-75) concorda con questa ipotesi, specificando che si tratterebbe di un derivato di un nome che ha a che fare con αἴνη, altra forma per αἶνος, il cui campo semantico presenta una bivalenza fra "preghiera" e "biasimo".
Room (Room's Classical Dictionary, p. 28) ritiene che derivi da αἰνέω, "pregare, approvare" e sia un nome propizio significante "encomiabile". Anche Wathelet (Dictionnaire des Troyens de l'Iliade, p. 182) è tentato di ricollegarlo ad αἶνος, con un suffisso -ας che serve alla formazione di sostantivi che designano individui provvisti dei tratti caratteristici espressi dal termine corrispondente. Infatti è difficile considerarlo un nome non greco, dato che è diffuso un po' dappertutto in Grecia nell'antroponimia. Nonostante ciò, rimane sempre la possibilità che sia di origine trace o illirica, oppure derivato da una lingua preellenica.
Létoublon - Pellizer - Zufferli

Category Names of heroes
Homerica

Università degli Studi di Trieste - Dipartimento di scienze dell'Antichità "Leonardo Ferrero"
Copyright : Pellizer-Zufferli-Marzari