By name By transliteration By category By theme pdf Login
Español Français English Português Català Català


Οἰνοπίων (Oinopìon)
ENOPIONE
Figlio di Arianna e di Dioniso (o di Teseo), re dell'isola di Chio, dove introdusse l'uso del vino rosso (Pausan. 7, 4, 8 ss.; 5, 13).
Il nome è un composto di οἶνος, "vino" e del verbo πίνω, "bere" e significa dunque "il bevitore di vino";
secondo Room (Room's Classical Dictionary, p. 220) la seconda parte del composto sarebbe da collegare ai composti in -ὄψ, "viso", ma sembra più accettabile la prima interpretazione.
Pellizer - Zufferli


Università degli Studi di Trieste - Dipartimento di scienze dell'Antichità "Leonardo Ferrero"
Copyright : Pellizer-Zufferli-Marzari