By name By transliteration By category By theme pdf Login
Español Français English Português Català Català


Φλεγύας (Phlegýas)
FLEGIA
Eroe tessalo figlio di Ares e di Crise, eponimo dei Flegi, popolo forse tessalico, ma anche citato in relazione alla Focide (Hom. Il. 13, 301 ss., Hymn. Hom. ad Ap. 278); padre di Issione (Pherecyd. Fr. 41 b, c, d Fowler) e di Coronide, madre di Asclepio. Avrebbe incendiato il tempio di Apollo a Delfi.
Il nome deriva dal verbo φλέγω, "infiammare, bruciare" e potrebbe significare "il brillante, l'ardente"; sembra sia stato dato al popolo dei Flegi a causa della sua devastante violenza (Chantraine, DELG, s. v. φλέγω).



Pellizer - Zufferli
Category Names of heroes
Theme Eponymism

Università degli Studi di Trieste - Dipartimento di scienze dell'Antichità "Leonardo Ferrero"
Copyright : Pellizer-Zufferli-Marzari