By name By transliteration By category By theme pdf Login
Español Français English Português Català Català


Εἰδοθέα (Eidothèa)
IDOTEA
Nome di diverse eroine, fra cui:
1) la figlia di Proteo (Hom. Od. 4, 365-440);
2) la figlia del re di Caria Eurito (Anton. Lib. Met. 21);
3) e la seconda moglie del re cieco Fineo, sorella di Cadmo (Apollod. Bibl. 3, 15, 3).
Varie ipotesi sono state fatte riguardo all'interpretazione di questo nome:

1) potrebbe trattarsi di un composto di εἶδος, "forma, aspetto" e di θοός, "brillante" e significare "brillante d'aspetto" (Carnoy, DEMGR);

2) la seconda parte del composto potrebbe derivare da θεά, "dea" e il nome significare "che ha aspetto di dea, forma divina" (Room, Room's Classical Dictionary, p. 121);

3) potrebbe infine trattarsi di un capovolgimento dell'epiteto omerico θεο-ειδής, "simile a un dio" (von Kamptz, Homerische Personennamen, p. 100).

Pellizer - Zufferli
Homerica

Università degli Studi di Trieste - Dipartimento di scienze dell'Antichità "Leonardo Ferrero"
Copyright : Pellizer-Zufferli-Marzari