By name By transliteration By category By theme pdf Login
Español Français English Português Català Català


Ζέφυρος (Zèphyros)
ZEFIRO
Uno dei tre venti principali (cfr. Hesiod. Theog. 378-380 e Schol. ad loc., = Acusil. Fr. 15 Fowler), ai quali si aggiunge Euro (vento di sud-ovest; Hom. Il. 2, 145-147; 16, 765).
È figlio di Astreo e di Eos, fratello di Borea e di Noto (Hesiod. loc. cit.). Con l'Arpia Podarghe genera i due cavalli divini di Achille, Balío e Xanto, Hom. Il. 19, 400).
Personifica già nei poemi omerici (passim) il vento dell'ovest, spesso violento. Non ha particolare mitologia.
Una forma che anche sembra personificata, ma al femminile, Ζεφυρίη, si trova una sola volta in Hom. Od. 7, 119.
Questo nome è presente in miceneo cfr. ze-pu2-ro, PY Ea 56, etc.

L'etimologia è legata a ζόφος, "oscurità" "occidente" (Buttmann, Lexilogus 114 a, cfr. Frisk, Gr. Et. Wört. s. v), e cioè al punto cardinale di provenienza del vento. Significa dunque "Vento dell'ovest".

Marzari - Pellizer
Category Names of gods
Homerica

Università degli Studi di Trieste - Dipartimento di scienze dell'Antichità "Leonardo Ferrero"
Copyright : Pellizer-Zufferli-Marzari