By name By transliteration By category By theme pdf Login
Español Français English Português Català Català


Ξοῦθος (Xouthos)
XUTO
Figlio di Elleno e Orseide (var. l. Otreide), fratello di Doro ed Eolo, padre di Ione (in realtà generato da Apollo) e di Acheo, eponimi della Ionia e dell'Acaia (Hesiod. Fr. 9 M.-W.; Hellan. Fr. 125 Fowler; Apollod. Bibl. 1, 7, 3).
Derivato dall'aggettivo ξουθός, con la consueta baritonesi, o ritrazione dell'accento sulla penultima. Si tratta di un aggettivo in -θος che ha molti significati, a volte contradditori, cfr. Etym. Magn. s. v., che vanno da "fulvo" o "verdastro" a "canoro" (forse per trasposizione metaforica). È comunque attestato con certezza in miceneo, Ko-so-u-to, KN Ch 900, sembra come nome di un toro, o descrizione del suo manto.
Trattandosi di un antroponimo, il senso cromatico sembra essere il piú plausibile, cfr. Xanthos, Pyrrhos. Potrebbe dunque significare "fulvo, marrone rossastro", senza etimologia plausibile (Frisk, Gr.Et.Wört. s. v.).

Marzari - Pellizer

Category Names of heroes

Università degli Studi di Trieste - Dipartimento di scienze dell'Antichità "Leonardo Ferrero"
Copyright : Pellizer-Zufferli-Marzari