By name By transliteration By category By theme pdf Login
Español Français English Português Català Català


Μόψος (Mopsos)
MOPSO
Nome di diversi personaggi, fra i quali due indovini:
1. uno è un Lapita, figlio di Ampige e di Cloride, che partecipò alla spedizione degli Argonauti (Apollon. Rhod. Argon. 1, 65 e passim);
2. l'altro è un nipote di Tiresia, figlio di Apollo e Manto: sconfisse Calcante in una gara di arte divinatoria, e ne provocò la morte per crepacuore (Apollod. Epit. 6, 2 ss.).
Apollodoro (Epit. 6, 19) tramanda che fu ucciso da Anfiloco, figlio di Alcmeone; per Strabone, invece, Mopso partì per la Cilicia con lo stesso Anfiloco e con lui fondò la città di Mallo (Strab. 14, 5, 6).
Compare già in miceneo: mo-qo-so (KN X 1497), gen. mo-qo-so-jo (PY Sa 774) interpretato come *Μόκσος = Μόψος. È cosí spiegato da Esichio: μόψος· κηλίς ("macchia") ἡ ἐν τοῖς ἱματίοις, "mopsos: macchia sulle vesti".
Oltre a questa interpretazione, Carnoy (DEMGR) propone una derivazione da μύω, nel significato di "iniziare ai misteri", tramite però la fonetica "pelasgica" applicata a *es-o, spiegazione forse un po' forzata.
Marzari - Zufferli

Category Names of heroes
Theme Foundation

Università degli Studi di Trieste - Dipartimento di scienze dell'Antichità "Leonardo Ferrero"
Copyright : Pellizer-Zufferli-Marzari