By name By transliteration By category By theme pdf Login
Español Français English Português Català Català


Μῶμος (Momos)
MOMO
Figlia della Notte, si tratta del "Biasimo sociale", della "Critica" (Hesiod. Theog. 214).
Questo nome è un termine di origine incerta, che si è cercato di confrontare per esempio con μωκάομαι, "sbeffeggiare", etimologia che Chantraine (DELG, s. v. μῶμος) giudica dubbia.
Carnoy (DEMGR) ipotizza una derivazione da una radice *μου, che potrebbe indicare la smorfia; però Pokorny (Indog. Etym. Wört.) non riporta nessuna radice simile. Potrebbe essere inteso come una forma a raddoppiamento intensivo, quasi un'onomatopea del "mormorio" della gente.

Carla Zufferli

Università degli Studi di Trieste - Dipartimento di scienze dell'Antichità "Leonardo Ferrero"
Copyright : Pellizer-Zufferli-Marzari