By name By transliteration By category By theme pdf Login
Español Français English Português Català Català


Νέσσος (Nessos)
NESSO
1. Dio fluviale della Tracia, Hesiod. Theog. 341 e Schol. ad loc. 348;
2. Centauro, figlio di Issione e di Nefele, ucciso da Eracle, convinse Deianira ad intridere la tunica del marito col suo sperma e il suo sangue avvelenato dal veleno dell'Idra, provocando la morte dell'eroe (Bacchyl. Dith. 2, 35; Soph. Trach. 558 e passim; Apollod. Bibl. 2, 5, 4; 7, 6).
Quilling (Roscher, Myth. Lex. III col. 280) ritiene che il nome derivi dalla radice indoeuropea *ned-, "ruggire, sussurrare".
Secondo Carnoy (DEMGR), invece, potrebbe derivare dall'indoeuropeo *nek-ios, "cadaverico", dato che il suo cadavere probabilmente infettava il fiume Eveno (Apollod. Bibl. 2, 7, 6), ipotesi poco dimostrabile; possibile piuttosto dalla radice *nek- il senso "uccisore, omicida", cfr. Ernout-Meiller, DELL s. v. nex.
Marzari - Zufferli

Category Kinds of animals
Theme Abduction
Images

Università degli Studi di Trieste - Dipartimento di scienze dell'Antichità "Leonardo Ferrero"
Copyright : Pellizer-Zufferli-Marzari