By name By transliteration By category By theme pdf Login
Español Français English Português Català Català


Νέδα, Νέδη (Neda)
NEDA
Nome di una ninfa, figlia di Oceano, eponima di una sorgente in Arcadia. Secondo alcune tradizioni, sarebbe stata una delle nutrici di Zeus bambino (Callim. Hymn. 1, 33, Paus. 4, 33, 1).
Il nome, secondo Frisk (GEW, Chantraine (DELG) e Carnoy (DEMGR) è confrontabile col sanscrito nadī, "fiume" e col verbo nádati, "frusciare, scorrere con rumore". Deriva dalla radice indoeuropea *ned, "rumoreggiare, sussurrare" (cfr. Krahe, Beitr. Namenf. 5, 1954, p. 86).
Si può operare un confronto col nome della sorgente arcadica e del fiume della Messenia Νέδων (anche Νέδα, cfr. Strab. 8, 3, 22), data la frequente connessione fra ninfe e fiumi; è presente come toponimo e forse antroponimo già nelle tavolette di Pilo in miceneo: ne-do-wo-te (PY Cn 4.6), ne-do-wo-ta-de (PY An 661.13), che suggeriscono una forma *Νέδ-ϝων con digamma.

Pell. - Zuff.
Category Female names

Università degli Studi di Trieste - Dipartimento di scienze dell'Antichità "Leonardo Ferrero"
Copyright : Pellizer-Zufferli-Marzari