By name By transliteration By category By theme pdf Login
Español Français English Português Català Català


Πήγασος (Pègasos)
PEGASO
Cavallo alato, legato alle storie di Perseo e Bellerofonte, figlio di Posidone e della Gorgone Medusa o della Terra, fecondata dal sangue della Gorgone (Hes. Theog. 276 ss.; 325).
Fu trasformato in costellazione, dopo che ebbe fatto sgorgare una fonte con un colpo di zoccolo (Arat. Phaen. 205-224, che lo chiama solamente Hippos; Hygin. Astr. 2, 18, 1).
Potrebbe derivare (Frisk, GEW, Chantraine, DELG s. v.) da πηγός, "forte, solido", detto di cavalli in Hom. Il. 9, 124, come interpreta anche Kretschmer ("Glotta" 31, 1951, p. 95 s.).

L'etimologia tradizionale è collegata invece a πηγή, "fonte, sorgente", in relazione alla leggenda secondo la quale con un colpo di zoccolo Pegaso avrebbe fatto scaturire la fonte Ippocrene sul monte Elicona (Hes. Theog. 282).
Carnoy (DEMGR) propende per quest'ultima interpretazione, aggiungendo che si tratta di una forma pelasgica, come dimostra il suffisso -ασος (cfr. anche Van Windekens, Le Pélasgique, p. 55). Chantraine ritiene però che si tratti di un'etimologia popolare.

Marzari - Pellizer

Category Kinds of animals
Theme Catasterism
Images

Università degli Studi di Trieste - Dipartimento di scienze dell'Antichità "Leonardo Ferrero"
Copyright : Pellizer-Zufferli-Marzari