By name By transliteration By category By theme pdf Login
Español Français English Português Català Català


Αἴθη (Aithe)
ETE
Cavalla che Menelao incita alla corsa in Hom. Il. 23, 293-300, in coppia con Podargo 2. Apparteneva ad Agamennone, al quale fu donata da Echepolo di Sicione per evitare di essere chiamato a prender parte alla guerra di Troia.
Si tratta semplicemente di una forma femminile dell'aggettivo αἰθός, "bruciato", con la consueta ritrazione dell'accento, cfr. Eto; significa dunque "bruciata", "dal color marrone bruciato", con riferimento al manto.
Marzari - Pellizer

Category Kinds of animals
Images

Università degli Studi di Trieste - Dipartimento di scienze dell'Antichità "Leonardo Ferrero"
Copyright : Pellizer-Zufferli-Marzari