By name By transliteration By category By theme pdf Login
Español Français English Português Català Català


Πέλοψ (Pèlops)
PELOPE
Figlio di Tantalo e di Clizia o Eurianassa, discendente di Crono il Titano; originario dell'Asia Minore (Frigia o Lidia), venne a Olimpia in Elide, dove conquistò in una corsa di carri la mano di Ippodamia figlia di Enomao e regnò sulla regione, sembra dando il suo nome all'intero Peloponneso, "l'isola di Pelope".
Il nome è già presente nel miceneo pe-ro-qe (KN As 605.2).
Carnoy (DEMGR) pensa che derivi dall'aggettivo πελιός, "livido", nel senso di "colui che ha il viso pallido". Anche von Kamptz (Homerische Personennamen, p. 331) concorda con questa ipotesi.
Chantraine (DELG, s. v. πελιδνός, "livido, grigiastro") è piuttosto dubbioso su questa derivazione, soprattutto per quanto riguarda il significato, però non propone nessuna alternativa.
Room (Room's Class. Dictionary pp. 232-234) propende per un improbabile "faccia scura", da πήλος, "fango" e -οψ, "volto", pensando alle origini meridionali e al colore scuro della pelle, ma Πέλοψ ha vocale breve.
Pellizer - Zufferli

Category Names of heroes
Homerica
Theme Eponymism

Università degli Studi di Trieste - Dipartimento di scienze dell'Antichità "Leonardo Ferrero"
Copyright : Pellizer-Zufferli-Marzari